fbpx

La vetrina Made in Italy

Sai che in Amazon c’è una vetrina appositamente studiata per dare visibilità ai prodotti del nostro meraviglioso territorio? Un’occasione unica per mettere in mostra ad un pubblico vastissimo la qualità di quello che vuoi vendere.

“Il Made in Italy è tra i marchi più conosciuti e ricercati al mondo e questa nuova vetrina delizierà i nostri clienti internazionali!”

Queste le entusiaste parole del direttore europeo di Amazon il giorno del lancio del nuovo servizio.

Come entrare nella vetrina Made in Italy by Amazon?

Requisito fondamentale per essere ammessi a far parte della vetrina è che i prodotti siano realizzati interamente in Italia o che abbiano subito l’ultima trasformazione o lavorazione sostanziale ed economicamente giustificata in Italia, in conformità ai requisiti normativi che regolano l’utilizzo della dicitura “Made in Italy”.

Oltre ai prodotti anche il tuo account deve avere specifiche caratteristiche:

  • Percentuale ordini difettosi inferiore all’1%
  • Indice di annullamento pre-gestione inferiore al 2,5%
  • Percentuale spedizioni in ritardo inferiore al 4%

Punti piuttosto semplici da rispettare, non trovi? Tuttavia questa nuova vetrina, nonostante i requisiti richiesti siano assai poco stringenti, è ancora sconosciuta alla maggior parte delle Aziende italiane e soprattutto a quelle medio piccole, proprio quelle che potrebbero invece beneficiarne di più e accedere a mercati internazionali.
La vetrina ospita infatti prodotti realizzati da imprese e artigiani italiani nelle categorie cucina e cantina, casa e arredo, abiti e accessori e bellezza, categorie che raggruppano gran parte delle produzioni italiane celebri all’estero e, soprattutto, ricercatissime!

All’interno di “cucina e cantina” si trovano prodotti come vini, liquori e birra, pasta e cereali, olio aceto e spezie, salse sughi e conserve, specialità al tartufo, formaggi, carne e pesce, cioccolato e dolci. Esplorando “casa e arredo” si può curiosare tra sedie, mobiletti, tavoli, letti e cuscini, nonché pentole, stoviglie e utensili, tessili e cancelleria.
Imprescindibile poi la categoria “moda” con abiti, borse e scarpe prodotti in Italia, inclusi accessori come orologi di design.Infine la categoria “bellezza” con prodotti espressione di caratteristiche specifiche di alcuni territori come creme o sieri all’aloe o ai fanghi.

Nel 2017 le piccole e medie imprese italiane in Amazon erano 10 mila, diventate 12 mila l’anno scorso ma solo 800 di queste, ad oggi, sfruttano la vetrina Made in Italy.

E la cosa ha veramente dell’incredibile se si pensa che la vetrina è presente non solo sulla piattaforma italiana ma anche su quella spagnola, inglese, tedesca e francese oltre che su quella generale Amazon.com e su quella giapponese Amazon.co.jp: parliamo insomma di una visibilità veramente sconfinata!

Allora perché sono presenti solo 800 aziende italiane?

La categoria dell’artigianato, la piccola o piccolissima impresa in Italia è spesso ancora in serissime difficoltà, fatti salvo quei pochi che hanno saputo evolversi sfruttando la tecnologia e restando al passo con le mode ed i tempi, la maggior parte degli artigiani ha di fatto grosse difficoltà ad arrivare alla fine del mese e sono tantissime le attività artigianali che purtroppo hanno chiuso e stanno chiudendo, portandosi via per sempre tradizioni e tecniche, tramandate di padre in figlio, per generazioni.

La cosa però realmente paradossale è che l’artigianato italiano, il design, la moda italiana, sono settori altamente ricercati nel Mondo, sono parte integrante e caratterizzante del nostro paese e soprattutto del Made in Italy, inteso come “marchio” dell’eccellenza e del saper fare.
Il mondo è alla ricerca del Made in Italy prova ne è il fatto che sia il 3° motivo di visita dei turisti i Italia proprio per l’impossibilità di acquistarlo all’estero con la stessa offerta e diversificazione che invece ritroviamo da paese a paese, visitando l’Italia.

La vetrina c’è, la richiesta pure, ma mancano le aziende!

Il piccolo artigiano e le piccole imprese non riescono a ritagliarsi il tempo da dedicare alle foto e a tutto il materiale necessario per promuoversi on-line, non riescono ad essere efficienti e tempestive nella gestione della burocrazia, degli ordini, dei resi e di tutte le operazioni richieste per vendere on-line, così come rispondere alle domande e i dubbi dei clienti, gestire le spedizioni, le traduzioni e molto altro.

Quindi i problemi che bloccano le piccole aziende sono principalmente 2: manca il tempo e mancano le competenze.
Ma noi abbiamo la soluzione, perché questi sono esattamente i motivi che ci hanno spinto a selezionare personalmente le migliori eccellenze italiane per vendere i loro prodotti sul nostro canale sollevando i nostri partner da ogni impegno: dal ricevimento della merce in poi … pensiamo a tutto noi!

  • Apri un nuovo mercato ai tuoi prodotti
  • Vendi su un canale super performante
  • Zero bisogno di personale specializzato
  • Zero pensieri per inserimento prodotti, burocrazia e logistica
  • Zero rischi e zero costi fissi Aziendali
  • Incrementi il tuo fatturato

Hai prodotti eccellenti Made in Italy? Rivolgiti a noi!

Incuriosito?

Lasciaci un tuo contatto e a breve un nostro esperto ti ricontatterà per rispondere
ai tuoi dubbi e proporti la soluzione più efficace ad ogni tuoi problema