fbpx

Logistica propria o logistica di Amazon?

Forse la scelta più critica e importante quando si decide di vendere in Amazon. Scegli con tranquillità e trasparenza, grazie ai nostri consigli

Ecco uno dei primissimi nodi da sciogliere per vendere in Amazon: affidarsi alla sua logistica o spedire per conto tuo?

Entrambe le alternative hanno i loro vantaggi e i loro oneri, economici, nel caso deciderai di affidarti alla logistica di Amazon e oneri di tempo se deciderai di farlo per conto tuo, ma anche il tempo, si sa, è denaro, quindi una risposta univoca non esiste!

Ma su questa pagina troverai tutte le informazioni per compiere la scelta più corretta per il tuo business. Sei pronto? Partiamo!

La Logistica di Amazon FBA – Fulfillment

Se ti affidi alla logistica di Amazon, FBA, dovrai inviare i tuoi prodotti al centro di immagazzinaggio Amazon più vicino a te e lì i tuoi prodotti saranno depositati ed inventariati, saranno poi presi in carico e predisposti, imballati e spediti. Amazon si occuperà anche della gestione resi e del servizio clienti.

Quindi uno dei principali benefici dell’essere un venditore FBA è legato alla possibilità di demandare a Amazon tutte le incombenze legate alla gestione del magazzino, delle spedizioni e dei resi.

Altri due notevolissimi vantaggi: un venditore FBA permette ai propri prodotti di diventare ammissibili a Prime, incrementando la possibilità di contattare potenziali acquirenti entusiasti di ricevere il loro articolo in 24 ore dall’acquisto e senza spese di spedizione.

L’altro importantissimo vantaggio è quello di poter ottenere più facile ottenere la Buy Box: quando un prodotto è venduto da più venditori, l’offerta che ottiene la Buy Box è visualizzata per prima nella pagina prodotto aumentando così la probabilità di aggiunta al carrello.

E per il post vendita potrai dormire sonni tranquilli perché Amazon si occuperà anche di questo.

Naturalmente questi servizi, e lo stoccaggio nei magazzini di Amazon, hanno un costo: le spese FBA dipendono infatti dalla dimensione e dal peso di ogni singolo prodotto e variano nel periodo Ottobre-Dicembre, periodo di shopping natalizio.

Le voci di spesa sono divise in due:

  1. Tariffa di raccolta, imballaggio e spedizione
  2. Tariffa di stoccaggio

La tariffa di gestione è una tariffa fissa per unità, basata sul tipo, sulle dimensioni e sul peso del prodotto. Puoi stimare i costi FBA per i tuoi prodotti usando il calcolatore fornito da Amazon.

La tariffa di stoccaggio si basa sulla media volumetrica giornaliera misurata in metri cubi al mese e varia tra bassa stagione e alta stagione:

26€ – Da gennaio a settembre
36€ – Da ottobre a dicembre

Altri servizio offerti da FBA Amazon:

Rimozione – Restituzione del tuo inventario

  • Dimensioni standard: 0,25 €
  • Fuori misura: 0,50 €

Smaltimento – Smaltimento del tuo inventario

  • Dimensioni standard: 0,10 €
  • Fuori misura: 0,25 €

Etichettatura – Applicazione etichette

  • Dimensioni standard: 0,07 €
  • Fuori misura: 0,15 €

Imballaggio in sacchetti – Imballaggio aggiuntivo per liquidi, prodotti speciali o articoli fragili

  • Dimensioni standard: 0,45 €
  • Fuori misura: 0,90 €

Pluriball – Strato di imballaggio per liquidi, prodotti speciali o articoli fragili

  • Dimensioni standard: 0,70 €
  • Fuori misura: 1,40 €

Chiusura con nastro adesivo – Per sigillare in modo più sicuro

  • Dimensioni standard: 0,20 €
  • Fuori misura: 0,40 €

Imballaggio in sacchetti opachi – Strato di imballaggio opaco aggiuntivo per liquidi, prodotti speciali o articoli fragili

  • Dimensioni standard: 0,90 €
  • Fuori misura: 1,00 €

L’ultimo dato che devi conoscere sui venditori FBA è il loro tasso di conversione, maggiore rispetto agli altri, così come il tempo per dedicarsi ad altre attività del loro business: minori responsabilità uguale più tempo libero.

Per poter prendere la decisione corretta ti serve a questo punto valutare tutti i vantaggi e gli svantaggi delle spedizioni “fai da te”.

Logistica propria FBM – Fulfillment by Merchant

Ovvero, il processo di gestione della vendita e della spedizione a tuo carico: se deciderai di avere il controllo totale della logistica devi pensare per prima cosa al costo del personale nella preparazione di ogni singolo prodotto in Italia e in Europa, poi al costo di ogni singola spedizione, al costo della gestione della customer care interna, al costo di gestione dei resi, ma anche agli eventuali feedback negativi ed al post vendita.

Dovrai quindi avere un magazzino organizzato e quanto più tecnologico e automatizzato possibile, un accordo vantaggioso col tuo corriere, collaboratori gentili ed attenti a soddisfare i dubbi e le richieste dei clienti, e dovrai calcolare esattamente i margini dei tuoi prodotti, i costi degli imballaggi, del marketing e di tutto il resto.

Il cliente che acquista in Amazon è molto esigente e si aspetta e pretende un servizio super efficiente: scegli questa opzione solo sei sicuro di soddisfarlo.

La logistica è il primo nodo da sciogliere perché da questa scelta ne deriveranno molte altre: devi metterci moltissima attenzione e valutare oculatamente quale sarà la scelta migliore per il tuo business.

Amazon è un mondo ricco di opportunità, ma, se non conosci tutti i suoi parametri e le sue regole, può rivelarsi complicato e dispendioso.

Grazie a lunghi anni di esperienza Amazon non ha segreti per noi.Consigliarti al meglio è il nostro lavoro: questo è quello che possiamo fare per Te, per i tuoi Prodotti e la tua Azienda. Mettici alla prova!

Incuriosito?

Lasciaci un tuo contatto e a breve un nostro esperto ti ricontatterà per rispondere
ai tuoi dubbi e proporti la soluzione più efficace ad ogni tuoi problema

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest